In che modo era fatta la Torre di Babele?


In che modo era fatta la Torre di Babele?

La vera Torre di Babele era la ziqqurat di Babilonia
In che modo era fatta la Torre di Babele?

La Torre di Babele, che nella Bibbia fu costruita dall’arroganza degli uomini, è davvero esistita. Era la ziqqurat di Babilonia, il tempio piramidale dedicato al dio Marduk.

La ziqqurat rappresentava una scala che doveva consentire al dio di scendere dal cielo. Oggi ne restano solo le rovine delle fondamenta.



Com’era questa torre? Nei secoli ha avuto diverse trasformazioni. La prima testimonianza risale all’epoca del re Hammurabi (XVIII sec. a.C.): costruita in mattoni di fango, era larga 60 metri per 60 poi divenuti 90 per 90, probabilmente alta altrettanto, a gradoni.

I piani avevano ciascuno un colore dominante, così che la torre risplendeva dei sette colori dell’arcobaleno. All’ultimo piano sorgeva il tempio. Lo storico greco Erodoto però descrive una forma diversa, e parla di una scala a spirale intorno alla torre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*