Dove e come passeremo le vacanze del futuro?


Dove e come passeremo le vacanze del futuro?

Le vacanze del futuro
Dove e come passeremo le vacanze del futuro?

Le vacanze del futuro riservano indubbiamente sorprese. Innanzitutto il turismo spaziale raggiungerà costi più abbordabili. Sarà così possibile circumnavigare la Terra o, perché no, alloggiare sulla Luna in un hotel gonfiabile. Questo progetto è allo studio dall’ESA.

Gli hotel subacquei si moltiplicheranno, l’Hotel Atlantis a Dubai possiede già due suite, Neptune e Poseidon, dalle cui finestre si possono vedere nuotare coloratissimi pesci. In fase di realizzazione è il decisamente futuribile Water Discus Hotel, con 21 camere affacciate sui fondali corallini del Golfo Persico a 10 metri di profondità.

Vacanze del futuro anche da un punto di vista tecnologico con hotel con pareti interattive controllabili dai nostri cellulari e tablet, con la possibilità di personalizzare tutto, temperatura e luce comprese.



E che dire di una vacanza in dirigibile? L’Aircruise è un progetto londinese peraltro a impatto zero. O di un avveniristico hotel a forma di astronave su un’isola artificiale di fronte a Barcellona? Se ne discute animatamente e si chiama Mobilona Space Hotel: sospeso nello spazio, si potrà accedere alla terraferma attraverso un ponte o un trenino sopraelevato. Tecnologia alle stelle anche qui, con un corridoio dove è possibile sentire i battiti del proprio cuore, il primo centro benessere al mondo a gravità zero, o dove i vasi di fiori ci comunicano quando necessitano di essere innaffiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline