L'assunzione di iodio in gravidanza fa bene?

L’assunzione di iodio in gravidanza fa bene?


L’assunzione di iodio in gravidanza fa bene?

Assumere iodio in gravidanza
L’assunzione di iodio in gravidanza fa bene?

Sì. Secondo una ricerca dell’Università di Messina presentata al Congresso di Pediatria 2014 a Palermo, una carenza di iodio nelle donne in gravidanza può incidere sulle potenzialità mentali dei nascituri.

La ricerca ha misurato la concentrazione di iodio nell’urina di 1.040 donne incinte durante il primo trimestre di gestazione e ha poi valutato a posteriore i parametri intellettivi dei bambini di otto anni.



Secondo i dati forniti, pare che le donne carenti di iodio avessero figli con un più basso quoziente intellettivo rispetto ai coetanei per quanto concerne performance relative al linguaggio, alla lettura e alla comprensione dei testi.

Per garantirsi rispetto a questo rischio, dicono gli esperti, non serve altro che consumare sale iodato al posto dei sale comune da cucina, come indicato peraltro anche da leggi italiane dei 2005 e dei 2006 in materia di iodoprofilassi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*