Cos'è la propriocezione?

Cos’è la propriocezione?


Cos’è la propriocezione?

Il sesto senso: La propriocezione
Cos’è la propriocezione?

Il sesto senso esiste, ma non ha niente a che fare con le percezioni extrasensoriali, anzi. È la propriocezione la capacità di riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio.

Qualcosa che diamo per scontato, ma che invece è una capacità particolare e specifica che solo di recente gli scienziati hanno studiato, finendo così per convincersi che si tratta di un vero e proprio senso da aggiungere ai cinque canonici (vista, udito, gusto, tatto, olfatto).



Questa abilità innata è determinante nel controllo del movimento, e garantisce anche la capacità di percepire lo stato di contrazione dei muscoli. Grazie alla propriocezione sappiamo dove si trovano i nostri arti anche senza vederli e sappiamo dove il nostro corpo si colloca rispetto all’ambiente circostante.

Essa è possibile grazie all’esistenza di recettori appositi, detti propriocettori o recettori propriocettivi o cinestesici, che appunto registrano e comunicano al cervello le posture delle varie parti del corpo. Essi rientrano nelle terminazioni nervose e comunicano con le apposite aree cerebrali attraverso il midollo spinale.

In questo modo nel cervello si tiene sotto controllo il corpo e si possono elaborare le strategie del movimento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*