Le caraffe filtranti funzionano?


Le caraffe filtranti funzionano?

Secondo il Ministero della Salute, le caraffe filtranti sono inutili, anzi peggiorerebbe la qualità dell'acqua
Le caraffe filtranti funzionano?

Dopo l’intervento del Ministero della Salute del 2012, che sottolineava come le caraffe filtranti non solo non servissero, ma anzi peggiorassero la qualità dell’acqua, i produttori si sono dovuti adeguare a nuovi standard di materiali e filtri.

Oggi quindi, secondo i test di Altroconsumo, sicuramente le caraffe, se ben manutenute, non fanno male e anzi migliorano il sapore dell’acqua che beviamo.




In laboratorio è stata misurata la loro capacità filtrante in termini di durezza, eccesso di cloro e, ovviamente, di tutti quei parametri che ne garantiscono la salubrità (rilascio ammonio o ioni argento e sviluppo batteri).

Dai risultati ottenuti si evince che tutte le caraffe testate sono state in grado di diminuire la quantità di nitrati e delle sostanze responsabili del cattivo sapore e anche di diminuire la durezza.

Nel frattempo però sono stati progettati altri prodotti e modi più efficaci: dal Giappone sono arrivati metodi per igienizzare l’acqua facendola diventare alcalina, in modo da essere, non solo buona, ma quasi medicale, contrastando radicali liberi, inquinamento e stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline