Esistono termometri “intelligenti”?


Esistono termometri “intelligenti”?

eSkin Thermometer, il termometro francobollo a forma di orsetto
Esistono termometri “intelligenti”?

Misurare la febbre dei bambini piccoli di solito è un’impresa ardua. Mal sopportano di essere immobilizzati, e peggio ancora, non accettano di restare fermi con il termometro, freddo, addosso.

In alternativa agli infrarossi, al CES di Las Vegas, la più importante fiera di elettronica di consumo del mondo, Vivalnk ha presentato eSkin Thermometer, una sorta di francobollo di plastica a forma di orsetto, che appoggiato alla fronte del piccolo ne rileva la temperatura trasmettendola, in tre secondi, allo smartphone del genitore.



I dati, trasmessi grazie a chip NFC (Near Field Communication) in grado di dare connettività senza fili a meno di dieci centimetri, sono poi archiviati automaticamente grazie a una app dedicata precedentemente scaricata.

Il prototipo sarà commercializzato negli Stati Uniti in confezioni da tre “orsacchiotti adesivi” che sono lavabili e durano circa 15 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline