Perché si prende il raffreddore quando fa freddo?

Perché si prende il raffreddore quando fa freddo?


Perché si prende il raffreddore quando fa freddo?

Raffreddore e stagione invernale, perché il raffreddore viene quando fa freddo
Perché si prende il raffreddore quando fa freddo?

Il raffreddore è causato da un virus. Come è noto colpisce soprattutto nella stagione fredda. Ma finora non è stato studiato scientificamente il rapporto tra questi due fattori.

Adesso lo hanno fatto i ricercatori della Yale University School of Medicine in un articolo pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences. Essi hanno scoperto che differentemente dagli altri virus che amano gli ambienti caldi (cioè pari alla temperatura corporea interna di 37 gradi), i virus del raffreddore si sviluppano maggiormente se trovano una temperatura tra i 33 e i 35 gradi.



Esposte al freddo le cavità nasali raggiungono proprio questa temperatura Peraltro un ambiente corporeo a tale temperatura rende più lente e meno efficaci le risposte del sistema immunitario, raddoppiando i vantaggi del rhinovirus.

Nelle cellule rallenta notevolmente l’attività di trascrizione dei geni responsabili della produzione nei globuli bianchi degli interferoni, proteine essenziali per indurre le cellule a sintetizzare enzimi antivirali che impediscono al virus di moltiplicarsi.

La prima risposta immunitaria diventa, così, meno efficiente, lasciando campo libero al rhinovirus. Se il freddo è dannoso per il sistema immunitario, continua la ricerca, ancor di più lo sono gli sbalzi di temperatura che gli impediscono di acclimatarsi e trovare un proprio equilibrio.

Raffreddore, raffreddore virus, raffreddore e freddo, perché viene il raffreddore, raffreddore da freddo, rhinovirus, virus del raffreddore, stagione raffreddore, naso raffreddore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*