Quanto ci costa la corruzione?


Quanto ci costa la corruzione?

I costi della corruzione
Quanto ci costa la corruzione?

Un calcolo preciso non è possibile, anche perché il tipo di costi derivato dalla corruzione è molteplice: le tangenti in sé, ma più ancora incidono la levitazione dei costi degli appalti, i guai provocati da gare vinte da aziende meno adatte con possibili guasti alla qualità di opere e prestazioni, i mancati controlli e tutta una serie di danni collaterali.

C’è una stima che viene citata in diversi documenti ufficiali, ripresa perfino dalla Corte dei Conti nel 2012 e dalla Commissione europea nel 2014: secondo questi dati la corruzione inciderebbe annualmente sull’economia italiana per circa 60 miliardi di euro.



In realtà una ricerca più approfondita mostra che questo dato non è scientificamente fondato come potrebbe apparire, ma è solo una stima. Che però dà un ordine di grandezza.

Nella stessa sessione in cui ha ripreso questo dato dei 60 miliardi, l’Unione europea ha parlato di una corruzione da 120 miliardi in Europa, mentre nel 2004 la Banca Mondiale ha pubblicato un rapporto in cui teorizzava che la corruzione del mondo fosse stimabile in mille miliardi di dollari.

La corruzione, corruzione in Italia, corruzione tema, corruzione in Europa, corruzione nel mondo, quanto costa la corruzione, corruzione quanto costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline