Che cosa sono le stringhe?


Che cosa sono le stringhe?

La teoria delle stringhe
Che cosa sono le stringhe?

Le stringhe sono minuscoli filamenti subatomici teorizzati nell’ambito della cosiddetta teoria delle stringhe, la teoria sviluppata per conciliare la meccanica quantistica con la relatività generale e proporsi come teoria del tutto.

All’interno di questo paradigma, se potessimo esaminare le particelle previste dal modello standard con un livello di dettaglio maggiore, scopriremmo che ognuna di esse è composta da una stringa chiusa che vibra. Al contrario delle particelle, che sono puntiformi e prive di dimensioni spaziali, le stringhe sono dotate di una sola dimensione e sono tutte uguali tra loro. Quello che cambia è solo il modo di vibrare: a ogni vibrazione corrisponde un determinato tipo di particella.





Tuttavia, le stringhe hanno ordini di grandezza della lunghezza di Planck, circa 10-35 metri, cioè cento miliardi di miliardi di volte più piccole di un nucleo atomico, ed è attualmente impossibile raggiungere tali livelli di dettaglio con la tecnologia attuale, anche se utilizzassimo gli strumenti più accurati che esistono.

Cos’è una stringa, teoria delle stringhe, stringhe fisica, stringa significato, stringhe subatomiche, stringhe universo, stringa cos’è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*